Livello della lingua

Livello della lingua

Corsi Centri

Livello della lingua inglese: come riconoscere il tuo

Come fare a riconoscere il tuo livello d'inglese? Per avere una visione completa della tua preparazione e per poter indicare correttamente le tue competenze linguistiche sul curriculum è molto importante riuscire a determinare il tuo effettivo livello di inglese.

Conoscere il tuo livello ti consentirà, inoltre, di porre le basi per superarlo definitivamente, perché potrai scegliere un corso di inglese su misura o degli esercizi ad hoc per te.

Per riuscire a determinare pienamente il tuo livello non scegliere i test online che si compilano in pochi minuti. Questi test, infatti, non sono affidabili e non valutano l'intera gamma di elementi necessari per stabilire il tuo livello: otterresti un risultato falsato, basato esclusivamente sulla grammatica, che quindi sovrastima o sottostima la tua reale competenza.

Un'alternativa valida, completamente gratuita, è quella di effettuare le simulazioni online dell'esame IELTS o TOEFL: questa scelta richiede decisamente più tempo (2-3 ore a seconda del test) e impegno ma può darti una risposta affidabile e precisa.

In questo modo potrai inoltre conoscere il tuo livello in accordo con gli standard del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER).

Livello della lingua inglese: il quadro di riferimento europeo

Il Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue è in vigore nei Paesi dell'Unione dal 1996 e ha lo scopo di fornire uno standard unico di riferimento a livello internazionale. È usato per valutare la competenza linguistica per tutte le lingue europee, non solo per l'inglese.

Il quadro prevede sei livelli di competenza:

A1- Livello base

Comprensione e uso di espressioni basilari e comuni. Si ha la capacità di presentare se stessi e gli altri e di rispondere o fare domande in merito ad argomenti semplici, come il luogo in cui si abita, la composizione della propria famiglia e gli oggetti di uso quotidiano. La capacità di interazione è minima e possibile solo se l'interlocutore parla molto lentamente ed è disposto ad aiutarci.

A2 - Livello Elementare

La comunicazione è limitata ad argomenti familiari e comuni. Si ha la capacità di esprimere in termini semplici bisogni concreti e immediati, e di descrivere alcuni aspetti della vita quotidiana - il lavoro, la città in cui si vive, i propri interessi).

B1 - Livello intermedio

Espressione e comprensione completa di conversazioni relativi ad argomenti familiari e comuni. Si ha la capacità di affrontare semplici dialoghi nei Paesi in cui la lingua è parlata. Si è in grado di produrre testi scritti in forma semplice e di esprimere brevemente le proprie opinioni.

B2 - Livello intermedio superiore

Comprensione e uso di espressioni relativamente complesse su temi sia concreti che astratti. Si ha la capacità di interagire in modo naturale con i propri interlocutori, sostenendo conversazioni complete. Si è in grado di produrre un testo scritto complesso e di esporre in modo articolato il proprio punto di vista su un argomento.

C1- Livello avanzato

Comprensione e uso di espressioni complesse e articolate. Si ha la capacità di esprimersi con disinvoltura e naturalezza. La lingua è usata in modo efficace e flessibile in tutti i contesti sociali, professionali e accademici. Si è in grado di produrre un testo scritto chiaro, ben costruito e dettagliato, anche su argomenti complessi.

C2 - Piena padronanza

Comprensione immediata di tutte le espressioni sia scritte che parlate. Si ha la capacità di esprimersi in modo spontaneo, scorrevole e preciso, cogliendo le sottigliezze linguistiche anche nei contesti più complessi. Si è in grado di produrre un testo scritto impeccabile e di estrapolare e rielaborare informazioni articolate sia dai testi scritti che dall'interazione orale.

Migliorare il proprio livello della lingua inglese da subito

Una volta accertato il tuo livello d'inglese potrai migliorarlo puntando direttamente al livello successivo: sarà molto più facile per te reperire il giusto materiale, anche online, su cui esercitarti.

Il modo migliore per fare subito un salto di qualità e avere una preparazione completa è quella di investire in un corso d'inglese all'estero, da scegliere in base al tuo livello di partenza.

Un buon modo è anche quello di affrontare la preparazione per l'esame IELTS o l'esame Cambridge, puntando al livello successivo rispetto a quello di partenza.

Livello d'inglese ed esami di certificazione internazionali

Ogni livello del quadro di riferimento europeo può essere certificato a livello internazionale sostenendo l'esame Cambridge corrispondente o tramite il punteggio ottenuto all'esame IELTS.

A quale esame internazionale o punteggio IELTS corrisponde ogni livello?

  1. Livello di inglese A1
    1.1Punteggio IELTS: 2-2,5;
  2. Livello di inglese A2
    2.1Punteggio IELTS: 2-2,5
    2.2Punteggio IELTS: 3-3,5
  3. Livello di inglese B1
    3.1Esame Cambridge PET (Preliminary English Test)
    3.2Punteggio IELTS: 4-5
  4. Livello di inglese B2
    4.1Esame Cambridge FCE (First Certificate in English)
    4.1Punteggio IELTS: 5,5-6,5
  5. Livello di inglese C1
    5.1Esame Cambridge CAE (Certificate in advanced English)
    5.2Punteggio IELTS: 7-8
  6. Livello di inglese C1
    6.1Esame Cambridge CPE (Certificate of Proficiency in English)
    6.2Punteggio IELTS: 8,5- 9
Contatti