Inglese per professionisti

Inglese per professionisti

Corsi Centri

Cerchi un modo per consolidare la conoscenza della lingua inglese nel tuo settore lavorativo? Se vuoi utilizzare l'inglese da vero professionista la strada più semplice ed efficace è quella di frequentare un corso d'inglese in Inghilterra.

Scegliere di frequentare un corso di inglese per professionisti è il modo più rapido per ampliare le tue prospettive di carriera, sia in Italia che all'estero. Si tratta di una scelta che ti consentirà non solo di migliorare il tuo attuale livello di inglese, ma anche di valorizzare il tuo profilo professionale.

L'inglese è ormai la lingua franca del mondo: per dare una svolta alla propria carriera non c'è strada migliore che una piena padronanza della seconda lingua. Una conoscenza professionale dell'inglese è la competenza che renderà il tuo curriculum altamente competitivo, anche considerato che l'Italia è il fanalino di coda in Europa per la conoscenza della seconda lingua secondo i dati Eurostat relativi all'anno 2015.

La competenza linguistica è, inoltre, il mezzo ideale per restare competitivi in ambito aziendale ed è lo strumento che ti consente di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi a qualsiasi età.

Inglese per professionisti: perché scegliere un soggiorno all'estero?

Full Immersion

Un soggiorno studio all'estero, anche se breve, ti permette di immergerti completamente nella lingua straniera e di assimilare l'inglese in modo spontaneo e naturale: oltre alle lezioni in classe, infatti, sarai portato a comunicare e interagire nei più disparati contesti e potrai accrescere le tue competenze in ogni momento, non solo tramite lo studio.

Questa opportunità è particolarmente valida se il tuo livello d'inglese si assesta già intorno al livello intermediate o upper intermediate: una full immersion all'estero ti permette di fare un vero e proprio salto di qualità in poco tempo.

Ricorda inoltre che qualsiasi attività, anche di svago, diventa un momento di crescita e apprendimento: leggere i quotidiani, andare a teatro, al cinema, pranzare con uno dei tuoi docenti o compagni di corso, guardare la televisione, sono tutte attività utili e leggere che ti consentiranno di acquisire competenze senza neanche accorgertene.

Un soggiorno all'estero valorizza il tuo curriculum

Vi sono molti aspetti, oltre a quello strettamente linguistico, che puoi utilizzare per valorizzare il tuo profilo professionale: l'esperienza all'estero, se presentata nel modo giusto, può diventare il tuo asso nella manica per distinguerti dagli altri candidati.

Nel compilare il tuo curriculum o durante un colloquio di lavoro non sottolineare solo le competenze linguistiche perfezionate in Inghilterra: poni l'accento anche sulle tue qualità relazionali e la tua capacità di adattamento.

Jack Porteous, consulente linguistico e culturale per UK Trade and Investment, suggerisce di valorizzare, durante un colloquio, l'acquisita capacità di confrontarsi con culture e metodi di lavoro diversi e la capacità di comunicare efficacemente con professionisti provenienti da tutto il mondo.

Un corso di inglese in Inghilterra è inoltre un modo per ampliare i propri orizzonti e per scoprire nuovi aspetti di se stessi: curiosità e intraprendenza sono due qualità molto apprezzate nel mondo del lavoro e che potrai dimostrare nel tuo curriculum grazie alla scelta di un corso di inglese all'estero.

Inglese per professionisti: quali corsi scegliere

Come scegliere il corso d'inglese per professionisti più adatto?

  1. Non sempre un professionista può dedicare diverse settimane alla propria formazione: scegli quindi un corso d'inglese intensivo, che ti permetta di ottenere i migliori risultati nel minor tempo possibile.

  2. Per essere certo della qualità dell'insegnamento in una scuola d'inglese in Inghilterra, assicurati che sia accreditata sia dal British Council sia da English UK , due enti indipendenti adibiti al controllo dei corsi di inglese per adulti in UK.

  3. È molto importante scegliere un corso che proponga un programma di inglese per professionisti altamente personalizzato: scegli quindi lezioni individuali o in classi piccole, composte da massimo 4 o 6 professionisti di altra nazionalità.

  4. L'obiettivo del tuo viaggio studio all'estero è quello di combinare l'inglese con un settore professionale specifico: assicurati che la scuola da te scelta abbia docenti specializzati nel linguaggio specialistico usato nel tuo ambiente lavorativo.

  5. L'inglese per professionisti si dirama, infatti, in una miriade di categorie, che potrai riscontrare nelle tue ricerche online: dall'inglese legale a quello medico, dall'inglese utilizzato nel settore dell'aviazione a quello bancario, dall'ingegneria all'informatica.

  6. Scegli una scuola che offra non solo programmi ad hoc, ma che sia anche specializzata nella preparazione degli esami di certificazione di riferimento: ad esempio l'esame TOLES (Test of Legal English Skills) per l'inglese legale, il TOEIC (Test of English for International Communication) per chi vuole muovere i primi passi di una carriera internazionale, il giusto punteggio all'esame IELTS (International English Language Testing System) per esercitare come infermiere in UK.

  7. Se tra i tuoi obiettivi c'è anche quello di lavorare all'estero, scegli un corso con docenti che hanno lavorato o lavorano nel tuo settore professionale: la scuola d'inglese potrà in questo modo guidarti nei primi passi della ricerca del lavoro e ampliare i tuoi contatti all'estero.

  8. Se il tuo settore non è caratterizzato da un linguaggio strettamente tecnico-scientifico, scegli un corso generale di cosiddetto business English, grazie al quale poter acquisire una conoscenza dell'inglese applicata al mondo lavorativo: avrai inoltre l'incredibile opportunità di confrontarti con professionisti provenienti da tutto il mondo.

  9. Contatti